TOUR CULTURALE IN BHUTAN

18 maggio 2014

Soggiorno culturale in Bhutan, tra tradizione e natura.

BHUTAN, un viaggio nel paese della felicità

Nel Regno del Bhutan la felicità è considerata ben più importante della ricchezza, ed ogni aspetto della realtà quotidiana è pervaso dalla filosofia di vita del buddismo. Questo paese è un luogo straordinario, ricco di fascino e di rispetto per la natura, in grado di affascinare all’istante.

Un viaggio nella terra del Drago Tonante. Prima del 1974, nessun turista aveva mai messo piede in Bhutan. Per chi voglia riprendersi il proprio tempo e sia alla ricerca di un angolo nascosto di mondo, lontano dalle tecnologie, questo viaggio è il meglio che si possa chiedere.

Le maestose montagne, le foreste sterminate di cui è ricoperto il 70% del paese e l’autenticità della sua gente rendono questo territorio un luogo avvolgente e ricco di magico fascino. Le bandiere di preghiera disseminate in ogni dove, i monaci buddisti tra le strade di piccoli villaggi e gli innumerevoli monasteri sperduti, rendono possibile esperienze di viaggio vere e autentiche.

L’impatto è immediato. Dal finestrino dell’aereo ancora prima di atterrare si ammira la catena dell’Himalaya in tutta la sua maestà e imponenza. Lo spettacolare slalom tra le montagne prima dell’atterraggio è solo il primo dei tanti attimi in cui si rimane senza fiato. Un viaggio da vivere più volte, in grado di soddisfare le aspettative ben più di quanto si possa immaginare.

 

TAPPE

Kathmandu,  Thimphu, Gangtey, Punakha, Paro, Kathmandu

 

ESPERIENZE DI VIAGGIO

  1. Sperimenta la calda ospitalità della popolazione bhutanese
  2. Fai rafting su fiumi splendidi ed isolati come il torrente di montagna Paro Chhu
  3. Visita gli antichi siti buddisti di Bumthang, il cuore spirituale del Bhutan
  4. Rimani a bocca aperta davanti al maestoso Trashi Chhoe Dzong, “fortezza della religione gloriosa” a Thimphu
  5. Avvista le regru dal collo nero nella valle glaciale di Phobjika, nelle Black Mountains